Diete Dimagranti: La Dieta Mediterranea

La dieta mediterranea nasce in Italia per mano del medico nutrizionista italiano Lorenzo Piroddi ed è un modello nutrizionale ispirato all’alimentazione di Italia, Spagna, Grecia e Marocco, i paesi del bacino del Mediterraneo.
Non si tratta di una dieta restrittiva che va seguita per un periodo di tempo, infatti è un modello alimentare equilibrato che può essere adottato a lungo termine grazie agli alimenti salutari che propone e all’uso dell’olio d’oliva in gran parte delle preparazioni. La dieta mediterranea predilige alimenti come cereali, legumi, frutta fresca e verdura, carne e pesce, uova e latticini.

Le Caratteristiche della Dieta Mediterranea
 
La Perdita di Peso con la Dieta Mediterranea
La dieta mediterrane promette una perdita di peso costante sul lungo periodo, non si tratta di una dieta che fa dimagrire in fretta. Con la dieta mediterranea si possono perdere circa 3 chili al mese.
 
Come Nasce la Dieta Mediterranea
La dieta mediterranea nasce in Italia dalle intuizioni del medico nutrizionista Lorenzo Piroddi, il quale pubblica il libro Cucina Mediterranea. Ingredienti, principi dietetici e ricette al sapore di sale. 
Anche lo scienziato americano Ancel Keys, autore del libro Eat well and stay well, the Mediterranean way (Mangia bene e stai bene, alla Mediterranea), e promotore della ricerca Seven Countries Study, basata sul confronto dei regimi alimentari di 12.000 persone, sostiene la dieta mediterranea.
Nel 2010 la dieta mediterranea è stata inserita dall’UNESCO fra i patrimoni culturali immateriali dell’umanità. Quest’ultima è benefica perché ricca di antiossidanti, fibre e grassi monoinsaturi: al posto del burro e dei grassi saturi la dieta mediterranea propone infatti l’olio di oliva, e ciò abbassa il livello di colesterolo nel sangue prevenendo le malattie cardiovascolari.
 
Come Funziona la Dieta Mediterranea
La dieta mediterranea prevede il consumo di cereali, pane, frutta, verdura, olio di oliva, pesce. I cereali comprendono pane, pasta, riso, mais, orzo, farro, avena. Anche i legumi fanno parte di questa dieta: ricchi di proteine, vitamine, sali minerali e fibre. Fagioli, piselli, ceci, lenticchie e fave sono indicati nella dieta mediterranea.
Questo regime alimentare prevede anche molta frutta e verdura, con l’indicazione di 5 porzioni ideali al giorno, carne e pesce, uova e latticini. Insomma, si tratta di un modello nutrizionale alquanto completo e indicato per chi vuole stare in forma senza doversi privare di niente.
 
Il Menu Tipo della Dieta Mediterranea
 
Colazione

125 grammi di yogurt bianco con 40 grammi di cereali
1 fetta di pane integrale con marmellata senza zucchero
1 frutto
Spuntino
1 frutto
Pranzo
80 grammi di pasta integrale con 80 grammi di melanzane 
100 grammi di carciofi in insalata conditi con olio d’oliva e erbe aromatiche
30 grammi di pane integrale

Spuntino

1 frutto
Cena
100 grammi di merluzzo al forno con erbe aromatiche
150 grammi di broccoli lessati con sesamo e olio d’oliva
40 grammi di pane integrale

 

1238744406_south_beach_g.jpg

2 comments

Rispondi a Francesca Annulla risposta